Il racconto di un viaggiatore

10.00EUR

Esaurito
IL RACCONTO DI UN VIAGGIATORE narra di una storia di fede e sacrificio che adesso conta cento anni e è conosciuta in tutto il mondo.
Un giovane mercante persiano Che più tardi si chiamò il Báb (Porta) dichiarò nel 1844 che era stato investito da Dio di una missione gloriosa, per preparare la via per il Promesso atteso dai seguaci di tutte le religioni rivelate. Tutta la Persia fu infiammata dal Suo messaggio. Migliaia si unirono alla Fede del Báb; molti , compreso lo Stesso Báb, furono messi a morte, quando le forze dell’ortodossia religiosa cercarono di sradicare la Fede.
A capo dei seguaci del Báb fu Bahá’u’lláh (la Gloria di Dio), Profeta Fondatore della Fede bahá'í , di Cui il Báb aveva preannunciato la venuta. Espulso dalla Sua terra natia, la Persia, Bahá’u’lláh fu esiliato di luogo in luogo, fino a quando giunse nella città prigione di ‘Akká in Terra Santa.
Il racconto di un viaggiatore racconta eventi della vita del Báb e dei Suoi seguaci. Illustra, inoltre, il carattere delle rivelazione bahá’í citando passi dagli Scritti di Bahá’u’lláh . Per il lettore interessato agli albori della Fede Bábí e della Fede Bahá'í, questa breve storia offre un’affascinante visione di quel periodo considerevole proprio oltre cento anni fa.

  • 0 disponibilità in magazzino


Prodotto inserito in catalogo lunedì 22 settembre, 2014.

facebook twitter google+ youtube yahoo orkut
cc pagamenti

Copyright © 2018 Casa Editrice Bahá'í - STORE_DATIFISCALI Powered by Zen Cart - Il tuo indirizzo IP è: 54.81.71.68